Mobili in cartongesso: ora anche a Trento!

Mobili in cartongesso, la tendenza del momento!

Cosa sono i mobili in cartongesso?

Mobili in cartongesso… chi li vede per la prima volta dice “ne voglio uno anche io”. Certo il mercato dell’arredamento su misura e le varie soluzioni modulari offrono tanta personalizzazione ma i mobili in sono delle soluzioni con un ottimo rapporto design/praticità/versatilità. I mobili in cartongesso cartognesso sono delle soluzioni salvaspazio che si integrano perfettamente con le realtà esistenti in modo semplice, veloce, economico e soprattutto duraturo! Una volta installati, i mobili in cartongesso diventano parte integrante dell’arredamento, possono diventare invisibili oppure essere elementi di arredo quando corredati di cornici o dipinti in modo fantasioso!

I vantaggi dei Mobili in cartongesso

  • Facili e veloci da fare e da rimuovere
  • Unici e di alto design
  • Personalizzabili
  • Adatti ad ogni stile e spazio

Utilità dei mobili in cartongesso

  • Perfetti come soluzione salvaspazio
  • Ottimi per ingressi, cabine armadio, camere, soggiorni, bagni
  • In grado di creare soluzioni di alto design in vari tipi di ambiente quando corredati di cornici e finiture di colore particolari come le fantasie decorative

L’esperto dei mobili in cartongesso

Sono Tomas Curti, titolare della COLOUR rEVOLUTION. Creativo e pratico, amante del colore e delle soluzioni d’arredo. Eseguo personalmente i mobili in cartongesso. Posso offrire supporto tecnico e consulenza. Guarda alcuni dei mobili in cartongesso che ho eseguito!

Ti serve di più? Abbinaci pareti colorate, le soluzioni creative per interni (link) sono la mia passione e il tuo benessere!

Per preventivi e sopralluoghi scrivimi o chiamami Chiamami al 3408055520!Contattami qui!

 

 

 

2 commenti

  1. Serena agosto 8, 2014 1:45 pm  Rispondi

    Ciao Tomas, grazie mille oggi ho messo tutte le mie cose sul mobile che mi hai creato! E’ proprio funzionale! E le modifiche che mi hai suggerito di fare sono fenomentali!

Rispondi a Serena Annulla risposta